Home / Laboratori STI / Stazione di prova per chiller e pompe di calore termiche/ibride

 

stazione centroprove2

La stazione di prova per chiller e pompe di calore termiche o ibride si trova presso il CENTROPROVE ed è stato progettato per fornire i livelli di potenza e di temperatura necessari per il funzionamento di sistemi a termici in condizioni di funzionamento reali. I componenti principali della stazione di prova sono un l’accumulo caldo, con un volume di 1.5 m3 (1) e un accumulo freddo, con un volume di 1 m3 (2). Le sorgenti termiche utilizzate sono una caldaia a gas (3) e una caldaia elettrica (4), connesse con l’accumulo caldo. Il serbatoio freddo è raffreddato mediante un chiller elettrico. L’acqua nel circuito di alta temperatura per i sistemi termici viene prelevata direttamente dal serbatoio dell’acqua calda, mentre i livelli di temperatura per i circuiti del condensatore ed evaporatore si ottengono miscelando l’acqua nei due serbatoi tramite valvole miscelatrici controllate con un algoritmo PID. Il fluido termovettore in tutti i circuiti è acqua. Tutti i tubi sono isolati termicamente e dotati di pompe a velocità variabile. I dati dei trasduttori vengono monitorati e registrati utilizzando hardware NI e l’ambiente LabVIEW®.

I sensori installati includono:

– Pt100 1/10 DIN e termocoppie tipo T per misurare la temperatura di ingresso e di uscita in tutti i circuiti idraulici;

– misuratori di portata magnetici MVM 0-250 PA con precisione di fondo scala ± 2,5%;

– Contatore elettrico con tolleranze di classe 1 per misurare il consumo elettrico dei componenti del sistema;

– sensori termoresistivi di portata differenziale per valutare le perdite di carico nel sistema.

E’ possibile testare sistemi con una potenza termica fino a 27 kW.

stazione centroprove