Home / Informativa sulla Privacy (GDPR 2016/679)

 

 ESTREMI IDENTIFICATIVI DEL TITOLARE E ALTRI SOGETTI

  • Titolare del trattamento dei dati è il Consiglio Nazionale delle Ricerche, Piazzale Aldo Moro, 7 – 00185 Roma, Italia.
  • Il punto di contatto per l’esercizio dei diritti dell’interessato è presso la struttura scientifica che tratta i dati: Istituto di Tecnologie Avanzate per l’Energia “Nicola Giordano”, Italia: direttore@itae.cnr.it
  • Responsabile della protezione dei dati del CNR, Piazzale Aldo Moro, 7 – 00185 Roma, Italia: rpd@cnr.it
  • Referente Privacy dell’Istituto la Sig.ra Maria Bottari : maria.bottari@itae.cnr.it

BASE GIURIDICA E FINALITA’ DEL TRATTAMENTO

I Suoi dati saranno trattati, secondo quanto previsto nel Regolamento UE 679/2016 (Regolamento generale sulla protezione dei dati personali) e nel D.L. n. 101 del 10 agosto 2018, che modifica e integra la precedente normativa nazionale in materia.

Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

I suoi dati saranno trattati per finalità istituzionali, nell’ambito di attività strettamente connesse o strumentali alla gestione amministrativa e contabile del suo contratto con l’Istituto e necessarie per assolvere ai seguenti adempimenti:

  • obblighi di legge, compresi gli obblighi in materia di trasparenza amministrativa;
  • obblighi previsti dalla normativa comunitaria;
  • obblighi contrattuali derivanti da rapporti con altri enti pubblici e privati;
  • obblighi previsti da regolamenti e normative di settore;
  • disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate da organi di vigilanza e di controllo.

Pertanto, sussistendo le condizioni di liceità del trattamento, ai sensi dell’art. 6 paragrafo 1 lettere b) c) e) del Regolamento UE 2016/679, non è richiesto il Suo consenso.

Eventuali ulteriori finalità saranno oggetto di specifica informativa se sorretti da idonea base giuridica o, in caso contrario, di esplicita e motivata richiesta e di un Suo consenso specifico e facoltativo.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE

Nei limiti pertinenti alle finalità di trattamento sopra indicate, i Suoi dati potranno essere comunicati a soggetti terzi eventualmente coinvolti nell’attività definita contrattualmente, compresi gli enti finanziatori. I dati in questione non saranno oggetto di diffusione.

TRASFERIMENTO DEI DATI

Sempre nei limiti pertinenti alle finalità di cui sopra, i Suoi dati potranno essere trasferiti anche all’estero, verso Paesi dell’Unione Europea e verso paesi extra UE o organizzazioni internazionali, per i quali esistono decisioni di adeguatezza della Commissione Europea, ovvero sulla base di adeguate garanzie fornite dal paese in cui i dati devono essere trasferiti.

MODALITA’ DI TRATTAMENTO

I Suoi dati verranno trattati con strumenti manuali, elettronici, informatici e telematici (atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi) con modalità di organizzazione ed elaborazione, correlate alle finalità sopra indicate e, comunque, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza.

CONSERVAZIONE DEI DATI

I Suoi dati personali oggetto del trattamento e le altre informazioni verranno conservati per il tempo utile alla gestione dell’attività di ricerca e nei limiti temporali dipendenti dagli ambiti di gestione e dalle norme vigenti in tali ambiti.

OBBLIGHI CONTRATTUALI CON EU/ALTRI FINANZIATORI

Per il perseguimento delle finalità sopra indicate, potrà esserLe richiesto dal personale degli uffici amministrativi dell’Istituto di fornire documentazione necessaria alla rendicontazione di attività di ricerca finanziata su fondi esterni in cui Lei sia coinvolta (ad esempio: buste paga o cedolini, time sheets, ecc…), oltre a quella già fornita dall’Ente sulla base di specifiche disposizioni impartite dall’Ente stesso.

Il personale autorizzato alla gestione amministrativa e contabile di tali documenti garantisce la massima riservatezza dei dati e delle informazioni acquisite.

NATURA DEL CONFERIMENTO

Il conferimento dei dati è obbligatorio e necessario all’espletamento delle finalità istituzionali e degli obblighi di legge sopra menzionati.
L’eventuale rifiuto a fornire i dati e documenti specificatamente menzionati al paragrafo precedente “Obblighi contrattuali con EU/Altri finanziatori” comporta l’impossibilità di espletare le operazioni di rendicontazione delle attività di ricerca su fondi esterni.

DIRITTI DI ACCESSO AI DATI

Ai sensi dell’art. 15 del Reg. EU, Lei ha diritto di accesso ai dati oggetto del trattamento, compreso il diritto di riceverne una copia. Ove applicabili, Lei ha altresì i diritti di cui agli artt. 16-21 del Reg. EU 2016/679, nonché il diritto di reclamo all’Autorità Garante.

 

Share This